Renzi: l’Italia ha salvato le banche degli altri

matteo-renzi

16 settembre – Le banche italiane sono in condizioni migliori di molte banche straniere, alcune delle quali sono state “salvate” grazie anche ai contribuiti dell’Italia, e sarebbe bene smetterla con la “cultura della lamentazione”. Il presidente del consiglio Matteo Renzi lo ha detto parlando alla Camera: “Le banche italiane negli stress test a mio giudizio saranno più forti di altre banche europee. Dobbiamo anche smetterla con questa cultura della lamentazione e del piagnisteo per cui in Italia va tutto male. Noi siamo quelli che hanno salvato le banche di altri paesi, nessuno ha salvato le nostre banche. Perché sia chiaro come stanno le cose e qual è la realtà fattuale”.



   

 

 

1 Commento per “Renzi: l’Italia ha salvato le banche degli altri”

  1. Ribadiamo…che ste cose non si possono leggere…ma cosa stai dicendo? Ma ti rendi conto? Le banche sono private così come le ditte che chiudono per fallimento. Se una banca non ha denaro, è giusto che venga chiusa così come fa l’imprenditore o il piccolo artigiano…
    Perchè mail il POPOLO ITALIANO debba finanziare attraverso le tasse obbligatorie le oligarchie bancarie? Sig. renzi, attendo risposta!!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -