Belgio: incendio doloso alla sinagoga di Bruxelles, 3 intossicati

sinagoga16 settembre – Un incendio di origine dolosa si è verificato all’alba nella sinagoga di Anderlecht, un quartiere periferico di Bruxelles. Un episodio che avviene all’indomani della riapertura del Museo ebraico della capitale belga, dove a maggio un attentato terroristico era costato la vita a 4 persone.

I vigili del fuoco hanno individuato diversi focolai d’incendio che portano sulla pista criminale. La polizia ha avviato un’inchiesta, scrive il quotidiano Le Soir sul suo sito online.
Le fiamme hanno avvolto il primo piano dell’edificio causando l’intossicazione di tre persone della famiglia del guardiano della sinagoga, una donna e due bambini, che dimorano nel piano superiore. I danni restano limitati e gli spazi dedicati al culto sono rimasti intatti.
Non è la prima volta che la sinagoga di Anderlecht è bersaglio di atti criminali: già nel 2002 era stata vittima di un altro incendio doloso.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -