Legnano: la Jihad al parcheggio “Non sei musulmano? Vattene”

moschea15 settembre – La Jihad arriva anche nel parcheggio. Succede a Legnano, alle porte di Milano. Se sei italiano, o meglio se non sei musulmano, non puoi parcheggiare in una determinata zona ad un determinato orario: il tutto in un parcheggio pubblico. A raccontare l’incredibile vicenda è il Giorno.

Il divieto di parcheggio scatta tutti i venerdì di preghiera. Un calvario, questo, che verrebbe imposto dalla comunità musulmana in via XX Settembre e precisamente nelle immediate vicinanze dell’Associazione culturale italo-araba, un vero e proprio luogo di culto a detta degli stessi fedeli che la frequentano.

La denuncia – A denunciare alla Polizia locale una situazione definita “inaccettabile e che rischia ora di sfuggire di mano” sono stati i residenti, i commercianti e chi lavora in zona. “Tutti i venerdì di preghiera, dalle 12 alle 14 — dice all’unisono la gente che abita in quella zona — davanti ai posti auto pubblici si posizionano delle “sentinelle” avvolti in tuniche e veli. E lì fanno poi parcheggiare solo coloro che credono nella religione islamica. Se non sei uno di loro ti rispondono che quel parcheggio è riservato ad altri. E guai a lamentarsi. Se protesti infatti rischi di essere apostrofato a malo modo. A volte si è rasentata anche la rissa e c’è chi, dopo non aver rispettato il loro assurdo e illegittimo divieto di posteggio, si è ritrovata l’auto danneggiata”.

Le proteste – E a confermare la tesi dei residenti è pure la polizia locale di Legnano: “Sì è vero ci sono giunte diverse segnalazioni in tal senso. I controlli da parte nostra non mancano di certo e per ora non abbiamo rilevato nulla di irregolare”. “Certo — replicano i commercianti —. I vigili urbani arrivano sempre dopo le 14, quando oramai il problema non esiste più. Non si tratta di voler polemizzare nei confronti di una cultura e una religione diverse dalle nostre, ma solo di non permettere che dei posteggi pubblici si trasformino in privati e gestiti a seconda del Dio in cui credi”. libero



   

 

 

3 Commenti per “Legnano: la Jihad al parcheggio “Non sei musulmano? Vattene””

  1. Mario M. Fornaro

    Dai una mano, ti prendono il braccio. Gira così. Siamo buonisti.

  2. In Inghilterra hanno iniziati anni fa così ed ora in alcune zone vige la Sharia. Invece d’imparare dagli errori dei nostri vicini come degli idioti ripetiamo i loro errori. Grazie popolo italiano pro-PD, pro-cooperative rosse, pro- caritas, pro-islam, pro-idioti…

  3. Incredibile, la debolezza dell’Italia è così evidente che si tocca con mano, gli italiani stanno diventando sempre meno rispettabili delle altre culture, anzi direi succubi delle altre culture. Mi auguro che i nostri politici si accorgano di questa situazione, il rischio del saluto romano, sta diventando quasi necessario, se non si cambia registro, se questa cattiva democrazia italiana non diventa una buona democrazia rispettabile, che si fa rispettare dagli stranieri, ospiti non padroni.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -