Presidente Giovani Musulmani: sull’islam dicerie infondate, basta islamofobia

cristiani-fuga

13 SET – “A nome dei Giovani Musulmani d’Italia condanniamo fermamente le campagne islamofobe che diversi media nazionali stanno alimentando, in particolar modo la televisione pubblica italiana non può dar voce a dicerie infondate che diffamano l’intera comunità islamica con i suoi rappresentanti. Bisogna intervistare gli esponenti della comunità chiedendo direttamente”. Lo chiede Hareth Amar, presidente Giovani Musulmani d’Italia.

“Le nostre attività sono pubbliche e non abbiamo nulla da nascondere, siamo aperti al dialogo ed a chiunque voglia informarsi sulla situazione della comunità islamica in Italia – spiega – attualmente abbiamo gruppi attivi in 42 città italiane e mai abbiamo abbiamo avuto problemi con la cittadinanza”.

“Noi giovani Musulmani, in larga parte nati e cresciuti in Italia ci sentiamo italiani a tutti gli effetti e siamo feriti da una campagna discriminatoria e denigratoria che non intende sentire, ma semplicemente condannare senza dati oggettivi e senza verità tangibili, dando voce a persone pluricondannate per diffamazione come Magdi Cristiano Allam”.(ANSAmed).



   

 

 

1 Commento per “Presidente Giovani Musulmani: sull’islam dicerie infondate, basta islamofobia”

  1. Dovete scegliere… o islamici o italiani e deve essere una scelta di civilta’ non di religione: l ‘ islam non e’ una religione ma una scelta di vita anacronistica malvagia e medievale.-

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -