Roma: Dirigente del Ministero dell’Economia si toglie la vita

suicidio12 set. – Si è impiccato ad un termosifone. Così si sarebbe tolto la vita un giovane dirigente del ministero dell’Economia, oggi nel suo ufficio di via XX Settembre a Roma.

Un giovane dirigente del Ministero dell’Economia e delle Finanze si e’ oggi tolto la vita nel proprio ufficio in via XX Settembre 97 a Roma. Il personale che si e’ accorto dell’accaduto – riferisce una nota del Ministero – ha chiesto l’intervento del medico del presidio interno, il quale dopo aver tentato la rianimazione ha dovuto constatare il decesso.

Il ministro Padoan ha appreso la notizia a Milano, dove sono in corso i lavori preparatori al vertice Ecofin. Pier Carlo Padoan esprime alla famiglia “la propria vicinanza umana e profondo dolore per la perdita di una giovane vita e di un valente dirigente dell’amministrazione pubblica”.



   

 

 

1 Commento per “Roma: Dirigente del Ministero dell’Economia si toglie la vita”

  1. Uhmmmmm cosa ci sarà sotto questo suicidio?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -