India: Ok al permesso di 4 mesi per Latorre, impegno scritto di rientro

Massimiliano Latorre e Salvatore Girone

 

12 set. – Una mezza buona notizia sul fronte maro’. La Corte Suprema di New Delhi ha dato il suo ‘via libera’ al rientro in ItalIa del fuciliere di Marina, Massimiliano Latorre. Il militare italiano era stato colpito a fine agosto da una leggera ischemia, che lo aveva addirittura portato in ospedale per una settimana. Il team di avvocati che difendono i due militari italiani ha dunque fatto richiesta all’Alta Corte indiana perche’ il militare possa tornare in Italia a trascorrere un periodo di convalescenza che gli consenta di riprendersi e alleviare il suo stato di tensione.

Prima della sua partenza pero’, Latorre dovra’ firmare una dichiarazione scritta, insieme all’ambasciatore italiano in India, Daniele Mancini, che lo impegna a tornare in India alla scadenza del periodo concesso.
Il fuciliere potra’ rimanere in Italia. La Corte Suprema di New Delhi ha cosi’ accolto la richiesta della difesa dei maro’ perche’ il militare potesse tornare a casa. Il militare e’ stato colpito il 31 agosto da una leggera ischemia che ne rende necessario la convalescenza in patria. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -