Giordania: Jihadisti Isis arrestati mentre erano in riunione ad Amman

 

10 SET – Un gruppo di uomini accusati di far parte dello Stato islamico (Isis) sono stati arrestati mentre tenevano una riunione ad Amman, secondo quanto reso noto oggi da fonti della sicurezza citate dal quotidiano Al Ghad. L’operazione e’ avvenuta all’inizio di questa settimana nel quartiere orientale di Jabal al Jufeh.

Le forze di sicurezza giordane hanno aumentato negli ultimi tempi le loro operazioni contro attivisti islamici che promuovono la causa dell’Isis tramite i siti Internet. Decine di persone sono finite in carcere nelle ultime settimane nelle citta’ di Salt, Zarqa, Ruseifa e Irbid per avere manifestato sostegno allo Stato islamico.

Le autorita’ di Amman hanno anche impedito a jihadisti giordani che hanno combattuto in Siria di fare ritorno nel loro Paese. Secondo stime non ufficiali sarebbero circa duemila i miliziani islamici provenienti dal Regno hashemita che si sono arruolati nelle file dei gruppi fondamentalisti nel vicino Paese. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -