Primarie Pd in Emilia Romagna: Richetti si ritira “indagato per spese pazze”

richetti_FB

 

9 sett – In mattinata il ritiro dalle primarie Pd in Emilia Romagna per la scelta del candidato alla presidenza della Regione, dopo le dimissioni di Vasco Errani. Nel pomeriggio la notizia dell’iscrizione nel registro degli indagati per peculato. Martedì nero per il parlamentare dem Matteo Richetti, indagato dalla procura di Bologna nell’inchiesta cosiddetta delle ‘spese pazze’ operate dall’assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna. Assemblea di cui è stato presidente.

In mattinata Richetti si era ritirato dalla corsa delle primarie Pd in Emilia Romagna. Il parlamentare ed ex presidente dell’assemblea legislativa di Viale Aldo Moro non ha, infatti, presentato le firme entro le 12, termine entro cui scadeva la presentazione delle sottoscrizioni necessarie per superare la soglia di partito (ovvero il 10% degli iscritti o il 3% dei componenti dell’assemblea) che sancisce la candidatura degli esponenti Democratici in lizza per il voto del 28 settembre. Hanno presentato invece le firme entro i tempi stabiliti il segretario regionale del Pd Emilia Romagna Stefano Bonaccini e l’ex sindaco di Forlì Roberto Balzani.

Il diretto interessato, però, non collega la scelta del passo indietro con l’indagine a suo carico. Per Richetti la scelta di non candidarsi è una ”decisione sofferta” fatta in nome dell”’unità” del partito, perché ”ora non è il momento delle divisioni, il nostro Paese e la nostra regione non possono permetterselo”. “L’unità è un valore che non va solo dichiarato, ma anche praticato – scrive su FB – Per me, in politica, è un valore importante, così come lo è trovare un punto di sintesi, di lavoro insieme. Per questo non metterò in campo la mia candidatura. Decisione sofferta e meditata, ma credo sia nell’interesse dell’Emilia Romagna e del Pd “.

ADNKRONOS



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -