Deputati PD contro il concerto di Albano e Romina “filo-russo”

Albano-Romina

 

8 sett – “In Ucraina è in corso un drammatico conflitto e, nel giorno del delicato vertice della Nato in Galles, la Rai manda in onda in prima serata su Raiuno un concerto filorusso, concluso dal grido ‘Viva la Russia!’ del cantante Al Bano. E’ opportuno che i vertici Rai spieghino chi ha preso una decisione del genere”.

E’ quanto hanno dichiarato in una nota congiunta i deputati del Pd componenti della commissione di Vigilanza Rai Michele Anzaldi (segretario della commissione), Lorenza Bonaccorsi e Gero Grassi, commentando la messa in onda di un “vecchio concerto reunion con Al Bano e Romina Power, che risale a un anno fa e si è tenuto proprio a Mosca, durante il quale si assiste ad un elogio sopra le righe della Russia”.

“Viene da domandarsi se ci sia qualcuno che verifica i palinsesti della Rai – hanno detto i deputati Pd, dopo aver riassunto nella lunga dichiarazione i fatti e le cifre del conflitto ucraino – e se una rete con un direttore e vari vicedirettori non verifichi l’opportunità di certe messe in onda, innanzitutto per rispetto delle migliaia di morti che ci sono stati negli ultimi mesi”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -