Pagano (Dap): “Guardia alta contro le infiltrazioni di jihadisti nelle carceri italiane”

jihad-carcere

 

7 sett – ”La guardia è sempre alta. L’obiettivo è evitare la possibilità di infiltrazione di jihadisti nelle carceri italiane. Il pericolo reclutamenti potrebbe esserci, e perciò da tempo abbiamo predisposto sezioni in cui sono reclusi detenuti che di sicuro appartengono a organizzazioni terroristiche”. Lo dice all’Adnkronos Luigi Pagano, reggente del Dap (Dipartimento Amministrazione Penitenziaria), che spiega: ”anche nelle sezioni ordinarie, tuttavia, il personale di polizia penitenziaria è allertato per seguire ogni situazione”.

”Inoltre -sottolinea Pagano- da anni il Dipartimento ha avviato un monitoraggio centrale sul fenomeno, mettendo in campo mirate misure di prevenzione, in costante collaborazione con le altre forze di polizia e l’autorità giudiziaria”. Il riferimento è anche a quanto riporta oggi ‘il Mattino di Padova’, secondo cui ieri, nella casa circondariale due Palazzi, nella cella di un detenuto trentacinquenne di origine marocchina, musulmano praticante, è stata sequestrata una foto con alcune scritte a mano in arabo, appesa alla parete con altri poster: un fermo immagine del video relativo all’uccisione del giornalista statunitense James Foley da parte del boia dell’Is.

”Nessun allarme -spiega Pagano- nel caso di Padova mi sentirei di escludere si sia trattato di un tentativo di infiltrazione. Al detenuto è stato sequestrato un ritaglio di giornale appeso alla parete”. ”In ogni caso -assicura Pagano- tutto il materiale è stato prontamente consegnato all’autorità giudiziaria per le sue valutazioni. La vigilanza è alta, e lavoriamo anche su questo a 360 gradi”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -