Chiomonte: 40 NoTav incappucciati tentano di fare saltare una centralina

notav

 

5 SET – Nuovo attacco al cantiere della Torino-Lione, a Chiomonte, nella notte. Una quarantina di attivisti No Tav, incappucciati, hanno tagliato il filo spinato che sovrasta le recinzioni e le hanno scavalcate raggiungendo la volta della galleria e cercando, senza riuscirci, di fare saltare una centralina elettrica.

Hanno lanciato pietre, bulloni e petardi contro le forze dell’ordine e poi sono fuggiti. Non ci sono stati feriti. I lavori sono stati interrotti per alcuni minuti e sono ripresi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -