Ridussero in fin di vita un imbianchino: 2 nomadi arrestati

manette24 sett – Ridussero un imbianchino in fin di vita a suon di pugni: i due nomadi autori dell’aggressione sono stati arrestati dai carabinieri del Comando Provinciale di Padova. L’aggressione avvenne il 25 agosto scorso davanti ad un bar di Brugine, in provincia di Padova.

I due si accanirono nei confronti del 30enne imbianchino, senza un’apparente ragione.



   

 

 

1 Commento per “Ridussero in fin di vita un imbianchino: 2 nomadi arrestati”

  1. non ci sono parole succede solo qui in italia che gli stranieri si permettano di aggredire noi italiani,perchè sanno non essere passibile di espatrio,le ns.leggi attuali di questo governo li protegge,se fosse stato un italiano a commettere l’aggressione nei confronti di un extracomunitario,,,,l’avrebbero condannato a dieci anni di prigione…mi vergogno di essere italiana

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -