Marocchino taglia la gola a connazionale con una bottiglia rotta

Falconara: con una bottiglia rotta taglia la gola al suo amico in una rissa

cocci4 sett – E’ degenerata in breve tempo la lite scoppiata al bar City di Falconara attorno alle 23 di martedì: due magrebini di 30 e 32 anni, sotto i fumi dell’alcool, hanno cominciato a provocare un ragazzo italiano, che prima ha fatto finta di nulla ma poi ha reagito, provocando la reazione violenta di uno dei due, che ha mostrato le intenzioni di aggredirlo.

A quel punto il suo amico ha cercato di fermarlo per evitare la rissa, ma questo ha fatto precipitare la situazione: i calci e i pugni sono volati tra i due connazionali, finché a un certo punto uno dei due ha sferrato un fendente con una bottiglia rotta al collo dell’altro, che ha cominciato a perdere molto sangue.

Immediatamente sul posto, oltre ai sanitari del 118 che hanno soccorso il ferito, i Carabinieri, che hanno identificato e arrestato l’aggressore con l’accusa di lesioni aggravate, che potrebbe anche diventare quella di tentato omicidio.

nconatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -