Marò, lo sfogo della figlia: lui in India e i clandestini in Italia bucano le gomme

Latorre

 

1 set. – “Che bella notizia… Mio padre ha l’ischemia . Purtroppo le belle notizie non ci sono mai, solo notizie del ….”. Giulia Latorre, figlia di uno dei due maro’ trattenuti in India con l’accusa di avere ucciso due pescatori scambiati per indiani, affida a Facebook il suo sfogo alla notizia del malore che ha colpito il padre

. “Giusto dopo due giorni che partono i figli succede questo. E l’Italia li lascia ancora li’ a tal punto di farli ammalare. Bravi, bravi”. “Si e’ vero mio padre sta in ospedale perche’ non sta bene ed ha avuto una mancanza”, aveva scritto in precedenza. “Ma voi Italia di … fateli restare li’ un altro po’! Vi preoccupate di portare qui gli immigrati che bucano le ruote perche’ vogliono soldi (Ai profughi non piace il cibo e tagliano le gomme ai volontari) e non vi preoccupate dei vostri fratelli che combattono per voi, e alcuni perdono la vita. Complimenti Italia, ci state portando alla morte per tante cose!”.



   

 

 

1 Commento per “Marò, lo sfogo della figlia: lui in India e i clandestini in Italia bucano le gomme”

  1. Incapacita assoluta dei nostri governanti…per il resto del mondo,contano quanto il due di picche a briscola !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -