Roma: bimba data in adozione a coppia gay

gay29 AGO – Il Tribunale Minorenni di Roma ha riconosciuto l’adozione di una bimba che vive in una coppia di lesbiche, figlio biologico di una sola delle due, libere professioniste. E’ il primo caso in Italia di “stepchild adoption” dice Maria A.Pili, legale di Pordenone, presidente Aiaf Friuli.

La coppia vive a Roma, ha avuto la bimba all’estero anni fa con procreazione eterologa. Il Tribunale ha accolto il ricorso per l’adozione da parte della mamma non biologica. Le donne sono sposate all’estero.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -