Ebola: la situazione peggiora, ci sono molti più casi di quelli diagnosticati

ebola3

 

28 agosto – I tre paesi dell’Africa occidentale colpiti dall’epidemimia del virus di Ebola sono sempre più isolati, dopo che anche le ultime compagnie aeree ancora presenti hanno deciso di sospendere i voli da e per quella regione.
La risposta internazionale a questa epidemia è “pericolosamente inadeguata”, ha ammonito la coordinatrice per l’emergenza di Medici senza Frontiere. “L’epidemia di Ebola è incontrollabile da diversi mesi, ma la comunità sanitaria internazionale ha impiegato troppo tempo a reagire”, ha scritto Anja Wolz sul New England Journal of Medicine.

Il virus ha ucciso 1.400 dei 2.615 malati nell’intera regione, ma in Liberia, il Paese più colpito, l’estensione dell’epidemia potrebbe essere molto più grave, secondo il direttore del Centro federale americano di controllo e prevenzione delle malattie, Tom Frieden: “Il mondo non ha mai visto nulla di simile. Di conseguenza non solo il bilancio è molto elevato ma noi sappiamo che ci sono molti più casi di quelli diagnosticati“. “La situazione sta peggiorando”, ha concluso Frieden, che si trova in missione in Liberia. (fonte afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -