Terrorismo islamico, Pinotti: la minaccia non riguarda soltanto l’Italia

Condividi

 

pinotti

 

25 agosto – La minaccia del terrorismo islamico “non riguarda soltanto l’Italia”, ma “tutto il mondo”. Lo ha ribadito il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, intervistata dal Tg1.

Alla luce delle complesse situazioni in Siria, in Iraq e in Libia – e delle indiscrezioni che segnalano anche cittadini italiani arruolati nei ranghi dello Stato Islamico – secondo il ministro della Difesa “da un lato va evidenziato il problema delle popolazioni di quei territori soggette a efferratezze incredibili, ma dall’altro anche le violenze sui giornalisti occidentali e ovviamente i rischi che esistono”.
Rischi che, ha concluso Pinotti, intervenuta in un collegamento in diretta, “non esistono nello specifico per l’Italia, ma non c’è dubbio che quella situazione terribile per le popolazioni che lì vivono, è un rischio per tutto il mondo”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -