Ruba libri religiosi in moschea, marocchino arrestato

corani24 agosto – ANCONA – E’ stato sorpreso a rubare libri religiosi in una moschea, per questo è stato arrestato un cittadino marocchino con l’accusa di rapina aggravata. Il fatto è successo giovedì sera nella moschea di via Dalmazia ad Ancona dove l’uomo, E.G.S. di 35 anni, si è introdotto durante l’ora di preghiera impossessandosi di alcuni libri e una tunica bianca.

Scoperto dai fedeli in preghiera, l’extracomunitario ha sferrato un pugno a un connazionale che era intervenuto per bloccarlo, minacciandolo con un coltello. Le Volanti intervenute sono riuscite ad individuare e arrestatare il ladro che ora si trova nel carcere di Montacuto con l’accusa di rapina aggravata.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -