Era in cassa integrazione, 37enne si lancia dal quinto piano

Condividi

 

Suicidio124 agosto – Da qualche tempo era stato collocato in cassa integrazione da una ditta di Modena e, per questo, era ritornato a casa dei suoi genitori a Taranto. Stamane, l’uomo, 37 anni, intorno alle 9, si e’ gettato dalla sua abitazione al quinto piano di un edificio di viale Lazio, nel capoluogo jonico.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Volante della Questura. L’uomo era ancora vivo. Trasportato dai sanitari del 118 al pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata, e’ morto dopo qualche ora. Al momento del gesto in casa si trovavano i suoi genitori e il fratello.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -