Ucraina: Poroshenko venderà parte del suo impero, Rothschild intermediario

 

23 agosto – Roshen, l’impero dolciario del presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko, finirà presto in vendita. Il “re del cioccolato” (come era noto nel Paese) ha annunciato la scelta di Rothschild come intermediario per la dismissione.

L’azienda, al diciottesimo posto nella classifica del settore, conta 7 stabilimenti e circa 10 mila dipendenti.

A tre mesi dalla sua elezione, l’ex uomo d’affari ucraino sembra dunque dar seguito alla promessa fatta durante la campagna elettorale di procedere alle vendita di gran parte delle sue attività.

Improbabile, al contrario, la vendita di altri pezzi del suo impero, in primis il canale televisivo “Kanal 5”.

Poroshenko, il cui patrimonio secondo la rivista Forbes ammonta a oltre 900 milioni di euro, aveva fatto fortuna nel settore dolciario per poi allargarsi ad altri settori di attività. euronews

Poroshenko



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -