Sbarchi a Pozzallo: arrestato scafista egiziano già preso nel 2013

sbarchi

 

23 agosto – Continuano gli sbarchi in Sicilia di migranti salvati in mare. Arriveranno oggi a Pozzallo i 354 migranti soccorsi nelle scorse ore nel Canale di Sicilia.

Si tratta del secondo sbarco in 24 ore per il paese in provincia di Ragusa, dove ieri erano giunti altri 200 migranti siriani. Per questo sbarco la Squadra mobile di Ragusa ha fermato tre presunti scafisti egiziani, ritenuti responsabili del trasporto dei 200 siriani. Dalle indagini è emerso che uno di loro era già stato arrestato nel 2013 per lo stesso reato a Portopalo di Capo Passero, nel siracusano.
A Catania, intanto, sono sbarcati questa mattina 196 immigrati subsahariani recuperati dalla nave “Foscari” della Marina militare impegnata nell’ambito del dispositivo “Mare Nostrum”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -