Lasciato dalla moglie, disoccupato accoltella le figlie. Morta 12enne

11222 ago. – Una dodicenne, Laura Russo, e’ morta accoltellata dal padre mentre dormiva questa mattina a San Giovanni La Punta, nei pressi di Catania. Ferita gravemente la sorella Marika di 14 anni. Il figlio maggiore, Andrea, 22 anni, ha bloccato il padre dopo una violenta colluttazione, nella quale e’ rimasto anche lui feriti, in modo non preoccupante.

L’uomo, Roberto Russo, disoccupato di 47 anni, ha poi tentato il suicidio conficcandosi lo stesso coltella nella pancia ed e’ ricoverato in ospedale. Sull’episodio indagano i carabinieri che non hanno ancora potuto interrogare il padre assassino: l’uomo infatti viene sottoposto a un intervento chirurgico per le lesioni che si e’ procurato all’addome.

Secondo quanto ricostruito, ha aggredito le due figlie poco dopo le 7 quando sua moglie non era in casa. Il movente potrebbe essere la gelosia per la moglie, che lo aveva lasciato .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -