Libia: egiziano ucciso dai jihadisti nello stadio davanti al pubblico

libia

 

21 AGOSTO – Dopo la decapitazione del reporter americano James Foley, i jihadisti si rendono protagonisti di un nuovo gesto efferato. Questa volta in Libia dove i militanti di “Ansar al Shariya” (“Partigiani della Legge islamica”, ndr) gruppo legato alla rete terroristica di Al Qaida, hanno fucilato un uomo nello stadio di calcio della città di Derna, nel Nord Est del Paese nordafricano. A darne notizia oggi è il sito on-line della tv satellitare “al Arabiya”.

Secondo quanto riporta l’emittente saudita, che non indica i motivi dell’esecuzione, la vittima dei fondamentalisti sarebbe un cittadino egiziano. Per assistere allo “spettacolo” della fucilazione – sempre stando a quanto riferisce la tv araba – “i jihadisti hanno invitato gli abitanti della città“. TMNEWS



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -