Hamas avverte le compagnie: colpiremo l’aeroporto, non volate a Tel Aviv

bengurion

 

20 agosto – Il braccio armato di Hamas ha ammonito oggi le compagnie aeree internazionali sui rischi di volare all’aeroporto “Ben Gurion” di Tel Aviv a partire da domani mattina.

“Mettiamo in guardia le compagnie aeree internazionali e le invitiamo a sospendere i voli per Ben Gurion a partire da giovedì alle 6”, ha detto un portavoce delle Brigate Ezzedin al Qassam, Abu Obeida. L’aeroporto è già stato bersaglio di attacchi missilistici da parte di Hamas.

Intanto i negoziati al Cairo per arrivare a un accordo di cessate il fuoco nella Striscia di Gaza “sono conclusi”. E’ quanto ha dichiarato il braccio armato di Hamas, Brigate Ezzedin al Qassam, in un commento diffuso dalla tv al Aqsa.

“Un’iniziativa (per il cessate il fuoco) è nata morta e oggi è stata sepolta con il martire Ali Deif”, figlio di Mohammed Deif, capo delle Brigate, ha detto il portavoce Abu Obeida. “Chiediamo alla delegazione palestinese di lasciare subito il Cairo e di non tornare”, ha aggiunto.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -