La pornostar Jessica Rizzo “animalista”: bastonare chi bastona i cani

 

rizzo

 

19 ago 2014 – ”In questo periodo estivo si sente legge troppo spesso di cani abbandonati ed addirittura maltrattati, presi a calci, bastonati, impiccati solo per il ‘piacere di farlo’ (come hanno confessato alcuni arrestati). Come la cagnolina Gina, un cucciolo di jack russel, forconata ed uccisa da un folle solo per vendicarsi della fidanzata”. E’ l’incipit di un comunicato stampa diffuso oggi da Jessica Rizzo, nota pornostar (”la piu’ amata dagli italiani”), ”rimasta molto colpita da questi fatti”.

Lei ha sempre avuto un grande amore per gli animali, e per i cani in particolare. Nell’area verde del suo club prive’ a Roma, ”Il Mondo di Atlantis”, accoglie da anni cani abbandonati per strada trovati da lei stessa o dal marito Marco Toto.

[box] La pornostar Jessica Rizzo e il marito, Marco Toto, sono entrati nell‘inchiesta sulla maxi evasione fiscale internazionale da 16 milioni di euro tra l’Italia e l’isola portoghese di Madeira scoperta dalla Guardia di Finanza di Pescara. La coppia è stata denunciata adesso nell’ambito dell’operazione “Paradiso” che fa seguito a perquisizioni e sequestri avviati nel giugno 2010. Evasione fiscale a Madeira: chiesto il rinvio a giudizio per Jessica Rizzo

L’accusa è di aver partecipato ad un sistema fraudolento, creato dal commercialista pescarese Luca Del Federico, con emissione di fatture inesistenti e mancati pagamenti erariali per milioni di euro. Per cinque degli imputati è scattata anche l’accusa di associazione a delinquere.


[/box]

Qui i cani sono curati e trattati con amore. Jessica Rizzo parla in liberta’, ma con decisione: ”Ai nostri politici chiedo leggi severe per chi maltratta gli animali: se uno bastona un cane, dev’essere bastonato anche lui; se uno prende a calci un animale, dev’essere preso a calci pure lui; se uno abbandona un animale dovrebbe essere allontanato dai suoi cari… Questo per capire cosa si prova ad essere ingiustamente punito, specie da chi si ama. Infatti la sofferenza maggiore per un cane maltrattato penso che sia proprio il non capire il perche’ di questo accanimento”. Continua Jessica: ”L’amore va vissuto appieno e condiviso, cosi’ come non si deve mai alzare le mani sulle donne, cosi’ anche sugli animali, parte integrale del nostro Creato. Devono essere tutti rispettati ed amati”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -