Baby gang multietnica ruba tre motorini, i fermati hanno 15, 14 e 13 anni

polizia19 agosto – Due scooter rubati per mano più che da ladri, da ladruncoli. Che non sta per dispregiativo per via dell’età – da brividi – dei tre ragazzini che hanno messo a segno il colpo: 15, 14 e 13 anni. In quegli anni, quando si dovrebbe far correre la palla in un campetto di periferia, gli adolescenti in erba, tutti abitanti in città, hanno fatto correre le ruote di due scooter Aprilia Scarabeo. Fino a che, ieri pomeriggio, una volante della polizia, insospettita dal comportamento dei tre, si è avvicinata per un controllo. Da qui la fuga in sella ai due mezzi: in uno il più grande, l’autore materiale del doppio colpo, un ragazzino di origine peruviana di 15 anni, che in un primo momento è riuscito a darsi alla fuga.

Gli altri due – un italiano di 14 anni e un egiziano di 13 – in sella al secondo motorino hanno ingaggiato un vero e proprio inseguimento con la volante. Una fuga in cui i due hanno urtato più volte l’auto delle forze dell’ordine, per poi dirigersi contro mano in viale Mamiani, dove sono saliti sul marciapiede per poi scappare a piedi. A quel punto i due sono stati bloccati.

Poco dopo gli agenti hanno fermato anche il terzo ragazzino, il più grande, che ha portato i poliziotti a recuperare un altro motorino rubato un mese fa in zona Fortezza da Basso. I tre sono stati tutti riaffidati ai genitori: il peruviano è stato denunciato per furto aggravato continuato, l’italiano per ricettazione; entrambi per resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente.

firenzetoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -