Gli nega soldi per la droga, romeno getta la madre dal balcone

ambx16 ago. – La madre rifiuta di dare al figlio soldi per la droga e lui la getta dalla finestra del secondo piano. E’ accaduto la notte scorsa a San Gallicano del Lazio, dove i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Palestrina hanno arrestato un romeno di 20 anni, incensurato, con l’accusa di tentato omicidio ed estorsione. La donna, 45 anni, dopo un volo di quasi sette metri e’ caduta sopra una tettoia del primo piano, e da qui a terra.

Trasportata d’urgenza all’ospedale di Palestrina, dove si trova ricoverata, ha riportato diverse fratture su tutto il corpo con un trauma alla colonna vertebrale e al torace, ma non e’ in pericolo di vita. Secondo quanto ricostruito dai militari il giovane, in preda a una forte crisi di astinenza, si e’ presentato nei pressi dell’abitazione in cui convive con la madre, pretendendo da lei, per l’ennesima volta, il denaro per acquistare le dosi di droga. Al rifiuto opposto dalla donna, il ragazzo l’ha minacciata di morte puntandole contro un coltello: la vittima e’ fuggita, riuscendo a entrare nell’appartamento al secondo piano di uno stabile di vicolo del Grillo, e a barricarsi al suo interno ma il figlio e’ riuscito a sfondare la porta, l’ha raggiunta in casa e l’ha buttata giu’ dal balcone. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -