Marò, l’India gela Renzi: “Rispettate tempi della nostra giustizia”

renzi-maro

11 ago. – Il premier indiano Narendra Modi ha consigliato a Matteo Renzi, che in una telefonata gli ha sollecitato un rapida soluzione del caso dei Maro’ italiani, di “permettere al processo giudiziario di fare il suo corso”. Questa, riferisce la stampa indiana, la risposta di Modi alla telefonata di Renzi sul caso dei due fucilieri di marina, Massimilano Latorre e Salvatore Girone, in attesa dal 15 febbraio 2015, di un processo per il presunto omicidio di due pescatori.

Renzi: auguri al nuovo governo indiano e speriamo per i Marò

Modi ha ricordato a Renzi che il “sistema giudiziario indiano e’ libero, indipendente e corretto e siamo convinti che valutera’ nel corso del giudizio tutti gli aspetti (del caso)”. Il premier indiano ha chiarito al presidente del Consiglio che “un corretta e rapida risoluzione (del caso) e’ interesse di entrambe le parti”. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -