Ankara: scontri fra turchi e profughi siriani, lacrimogeni sulla folla

turchia12 AGO – Nuovi incidenti fra popolazione turca e profughi siriani si sono verificati la notte scorsa a Gaziantep nella Turchia meridionale, riferisce la stampa di Ankara.

Nella città, vicina al confine con la Siria, si e’ sparsa la voce che il proprietario di un appartamento turco era stato pugnalato e ucciso da un inquilino siriano. Il presunto assassino, secondo Hurriyet online, e’ fuggito ed e’ ricercato dalla polizia. Centinaia di abitanti del quartiere inferociti hanno tentato di dare l’assalto ad un palazzo abitato da profughi siriani. La polizia e’ intervenuta, usando anche gas lacrimogeni, per disperderli. Diversi incidenti fra popolazione turca e profughi sono stati registrati nelle ultime settimane. I profughi siriani in Turchia sono più di 1,2 milioni. La maggior parte vive in condizioni molto precarie nelle grandi città turche. (ANSAmed)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -