10 Paesi alleati Usa contro la Cina, Kerry compiaciuto

kerry10 AGO – L’8 agosto a Naypyidaw, capitale del Myanmar, si è aperto il 47° Forum dei ministri degli Esteri dell’ASEAN. Il presidente del Myanmar, paese presidente di turno dell’ASEAN, U-Thein Sein ha affermato che il primo compito dell’ASEAN è il raggiungimento entro 2015 dell’obiettivo della realizzazione della comunità dell’ASEAN e l’assicurazione della pace e della stabilità, e contemporaneamente portare la prosperità al popolo.

Gli Usa invece, che interpretano tutto in chiave bellica ed espansionistica, hanno recepito e diffuso un  messaggio differente e plaudono ad un ipotetico compattamento dei 10 Paesi asiatici alleati contro le rivendicazioni di Pechino su alcune isole nel Mar della Cina Meridionale. Lo sottolinea una fonte diplomatica al termine di una riunione dell’Asean (sodalizio regionale asiatico) a cui ha partecipato anche John Kerry.

“Siamo riusciti a galvanizzarli” e a unirli, commenta compiaciuta la fonte americana, per la quale l’aver creato un’ulteriore divisione in Asia è evidentemente un successo.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -