Siglato l’accordo tra Alitalia e Etihad. Hogan “sara’ piu’ sexy”

alitalia

 

9 ago. – E’ stato siglato l’accordo tra Alitalia e Etihad. L’intesa, che dovra’ essere approvata dall’Antitrust europeo entro fine anno, e’ stata siglata dal ceo di Etihad, James Hogan, e dall’ad di Alitalia, Gabriele Del Torchio. “Ce l’abbiamo fatta. Dopo tanta fatica, tante notti e un anno di lavoro”. Queste le prime parole dell’ad di Alitalia, Gabriele Del Torchio, dopo la firma con Etihad. Dal canto suo James Hogan ha affermato che Alitalia sara’ “un’azienda piu’ sexy”, che esprimera’ il “concept” dell’Italia e delle sue attrattive principali, dalla moda al lusso al cibo.

Poco prima l’assemblea dell’aviolinea avava dato il proprio assenso all’intesa e all’aumento di capitale da 300 milioni. Per il manager australiano “ci saranno decisioni difficili da prendere” ma allo stesso tempo ha rassicurato che “vogliamo stabilizzare e rilanciare l’azienda”. L’investimento totale di Etihad ammontera’ a 1,758 miliardi di euro e nel 2017 e’ previsto il ritorno all’utile. Si apre cosi’ una nuova pagina nella storia di Alitalia: l’accordo con Etihad prevede che la compagnia emiratina investa 560 mln per rilevare il 49% dell’aviolinea e tra gli altri punti, vi sarebbero inoltre il ritorno alla redditivita’ del vettore italiano nel 2017, 7 nuove rotte intercontinentali per arrivare a quota 23 milioni di passeggeri nel 2018.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -