Chiediamo le dimissioni di Padoan

Padoan

8 agosto – Lo scorso 17 aprile 2014, Padoan presentò al parlamento il DEF, IL Documento di Economia e Finanza nel quale scrisse e disse nell’Aula parlamentare che il Pil sarebbe cresciuto a fine anno dello 0,8%. Ieri l’Istat l’ha sbugiardato dichiarando che la crescita di Pil dello 0,8% che Padoan scrisse in quel documento, non era altro che una presa per il culo.

L’Istat ha accertato, e dichiarato che il Pil dal + 0,8% preventivato da Padoan è in realtà a – 0,3% (meno 0,3%). In altre parole un errore di soli 17 miliardi di euro. Vi rendete conto con chi abbiamo a che fare? E questo sarebbe un economista? Uno che sbaglia di 17 miliardi di euro? Ma, sapete quanto lavoro si crea con 17 miliardi di euro? Nessuno ha chiesto le dimissioni di Padoan che non è altro che il ministro dell’economicidio italiano. Padoan è un incapace che la Troika – complice l’alto tradimento di Re Giorgio – ha imposto come commissario ad acta al governo golpista renziano per evitare la stessa gestione Troika in Grecia..



   

 

 

1 Commento per “Chiediamo le dimissioni di Padoan”

  1. La verità e che tutti parlano ma nessuno si muove. Nessuno ha proposto nemmeno un referendum o una manifestazione di massa solo chiacchere incluso Salvini, Meloni ecc. nessuno escluso.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -