Discriminazione gay, avvocato Taormina condannato

taormina7 AGO – Le affermazioni contro gli omosessuali pronunciate durante la trasmissione ‘La zanzara’ sono costate all’avvocato Carlo Taormina una condanna per discriminazione. La sentenza è stata emessa dal giudice del lavoro di Bergamo che, inoltre, ha ordinato a Taormina ‘a titolo di risarcimento del danno’ il pagamento di 10mila euro a favore dell’associazione Avvocatura per i diritti Lgbt-Rete Lenford.

Taormina aveva sostenuto di non volere gay nel proprio studio definendoli ‘contro natura’.

[dividers style=”2″]

«Voglio essere libero di dire: no nozze gay e schifo baci gay» Guerra contro Taormina

2 maggio 2014 – Una dichiarazione dell’avvocato Taormina fa scatenare il web. Carlo Taormina era intervenuto alla trasmissione radiofonica La Zanzara su Radio 24 ha detto in diretta: «I gay hanno anomalie fisiche, genetiche e mentali, la maggioranza delle persone la pensa così. Ritengo che si possa sapere prima della nascita, perchè ci sono anomalie genetiche».

«Certe cose mi fanno ribrezzo. Ho una crisi di rigetto, mi viene il vomito. Mi fa ribrezzo vedere due persone dello stesso sesso fare porcherie. Mi fa schifo il rapporto tra uomini, e’ gente malata. Comunque, basta che non diano fastidio agli altri…»

Le sue parole non sono di certo passate inosservate ed è partita la guerra contro Taormina che ha poi specificato su Twitter: «Voglio essere libero di dire che gli omosessuali sono malati, no nozze gay e schifo baci gay».
La dittatura del pensiero unico non poteva avere un’occasione migliore per sviscerare il solito vittimismo e urlare all’omofobia. Ora la rete si sta scatenando contro il noto avvocato sull’hashtag #unbacioaTaormina dove sono postati decine di baci omosessuali a cui si aggiungono insulti pesanti dopo le sue dichiarazioni choc.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -