Colpi d’artiglieria al centro di Donetsk, colpite case e un ospedale

donetsk

 

7 AGO – Colpi d’artiglieria sono stata sparati su obiettivi civili nel centro di Donetsk, con la scusa che nella zona  si trova la sede dei servizi segreti trasformata dai miliziani separatisti in una propria base.  Nella notte sono rimasti uccisi almeno tre civili, cinque sono rimasti feriti, nel quartiere di Budionovski, nella periferia sud della città. Otto abitazioni sono state colpite.

Un colpo di mortaio ha colpito l’ospedale di Donetsk. Una persona e’ morta e alcune sono rimaste ferite. Lo rendono noto le autorita’ sanitarie locali aggiungendo che non ci sono medici tra le vittime.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -