Ebola: un caso sospetto in Arabia Saudita

EBOLA6 agosto – Il virus Ebola continua a far paura in Africa, ma non solo. E un caso sospetto si registra in Arabia Saudita. Il ministero della Sanità di Riad ha infatti riferito che nell’ospedale di Gedda sono in corso test su un uomo rientrato di recente dalla Sierra Leone e che presenta ”sintomi della febbre virale emorragica” riconducibili a quelli dell’Ebola. Si tratta di misure precauzionali, fa sapere il ministero citato da al-Arabiya, mentre ieri aveva annunciato che non saranno emessi visti per l’umrah e l’hajj per i pellegrini provenienti dalla Sierra Leone, dalla Guinea e dalla Liberia, i Paesi più colpiti dall’epidemia.

”Abbiamo dato istruzioni ai funzionari a tutti i posti di ingresso” nel Paese, ha detto il portavoce del ministero della Sanità Khalid Marghalani citato dal quotidiano Saudi Gazette. ”Abbiamo addestrato il nostro personale all’identificazione e al trattamento dei casi di Ebola e al controllo dell’infezione se dovesse verificarsi”, ha aggiunto.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -