Francia: violenti scontri con i clandestini, rinforzata la sicurezza a Calais

calais

 

5 ago – Le autorità francesi hanno rafforzato la sicurezza nel porto di Calais, nel nord della Francia, il giorno dopo violenti scontri tra migranti illegali che sperano di arrivare in Inghilterra.

Circa 40 poliziotti sono arrivati a sostegno degli 80 agenti già sul posto per “migliorare la protezione e assicurare la vigilanza durante tutta la notte, che finora non è stata possibile”, ha annunciato il prefetto Denis Robin. La misura punta a contenere “la pressione migratoria estremamente forte sul porto di Calais”, ha sottolineato il prefetto, lamentando un danno per il turismo e le attività economiche della città portuale.

I nuovi arrivi nelle ultime settimane a Calais hanno fatto salire a 1.200-1.300 il numero dei migranti, con un aumento del “50% in qualche mese”, secondo il prefetto. Nella notte tra domenica e lunedì, scontri hanno contrapposto 100 migranti sudanesi e 150 eritrei, provocando 13 feriti leggeri.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -