Crisi, oltre 17mila famiglie non riescono a pagare il mutuo per la casa

imu3 ago. – I mutui non solo come segmento di mercato ma ‘termometri’ essenziali per contribuire a misurare l’andamento dell’economia. In un quadro economico ancora fragile, il “Fondo di solidarieta’ per l’acquisto della prima casa” si conferma un efficace strumento di welfare: sono 17.278 le famiglie che ne hanno avuto accesso, tra maggio 2013 e fine giugno 2014, sospendendo per 18 mesi il pagamento delle rate del proprio finanziamento, per un controvalore di oltre 1,6 miliardi di euro di debito residuo.

Nella grande maggioranza dei casi, 16.136, la ragione per la sospensione e’ la perdita del posto di lavoro. E’ quanto si legge in una nota dell’Abi. Sono questi i dati dell’ultimo monitoraggio sull’iniziativa che rappresenta la misura pubblica di raccordo con la moratoria dell’Abi concordata con le Associazioni dei consumatori e portata avanti dal 2010 (consentendo la sospensione del pagamento delle rate dei mutui a 100.000 famiglie, per un controvalore di quasi 11 miliardi di debito residuo).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -