Renzi: “Andate tranquilli in vacanza, nessuna stangata in arrivo”

renzi

 

1 agosto – “Le cose si stanno rimettendo in carreggiata e quindi non c’è nessuna stangata in arrivo“. Così il premier Matteo Renzi durante la conferenza stampa di presentazione del decreto Sblocca Italia che sarà sul tavolo del Consiglio dei Ministri Il 27 o 28 agosto: “Avremo modo di approvare sia un dl sia un ddl delega sui provvedimenti urgenti dello Sblocca Italia”. E dopo la buona notizia è arrivata quella cattiva: “Non sono in grado di garantire l’estensione degli 80 euro”. Il premier ha però ribadito che il bonus sarà confermato nella legge di stabilità.

Gli italiani possono andare tranquilli in vacanza, per quelli che se lo possono permettere. Noi ad agosto saremo qui a lavorare perché ci sia una grande ripartenza”, ha detto aggiunto a proposito dei conti pubblici.

Mancata crescita problema di tutta eurozona – “Se i dati sulla crescita non sono granché e sono altalenanti c’è certo un tema che riguarda l’Italia ma c’è un tema che riguarda l’Eurozona: se chiediamo in Europa un cambio di politica economica non lo chiediamo per sforare, noi rispettiamo impegni ma ci sembra che, ad esempio, in Usa si cresca di più. Sulla crescita ci aspettavamo dati più alti, in linea con le previsioni dell’Eurozona, ma lavoreremo con maggior determinazione. Che il pil sia zero o 0,6% dobbiamo fare di tutto per rimettere in moto l’economia italiana”, ha osservato Renzi commentando i dati “altalenanti” sull’economia.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -