In partenza dal Congo il volo di stato italiano per salvare 4 bimbi

bimbi-congo 1 ago 2014 – Roma-Kinshasa-Roma, dal Congo parte la speranza. E’ scattata questa mattina da Kinshasa l’operazione salvavita per riportare quattro bambini africani malati in Italia. Il volo di Stato, messo a disposizione del Governo su richiesta del nuovo ambasciatore italiano a Kinshasa, Massimiliano D’Antuono, in collaborazione con l’Aeronautica Militare, e’ partito dall’Africa per atterrare in Italia in serata, prima a Genova e poi a Roma.

A bordo i quattro sfortunati bambini congolesi: Vittorio (15 mesi), Daniel (4 anni), Cordie (9 anni) e Nathalie (14 anni), ospiti della Pediatria di Kimbondo, a circa 35 km da Kinshasa, che necessitano urgentemente di cure mediche specializzate che il loro Paese non e’ in grado di offrire. I primi due sono affetti da una grave forma di cardiopatia, con il piccolo Vittorio in pericolo di vita, mentre le due bambine soffrono di un alto grado di ustioni su tutto il corpo. L’arrivo e’ previsto a Genova per le 16,45 di questa sera, per lasciare Vittorio e Daniel all’Ospedale Gaslini, dove saranno operati, e poi proseguire verso Roma – arrivo previsto intorno alle ore 19,00 – dove Cordie e Nathalie saranno ricoverate al Sant’Eugenio



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -