Una cinquantina di Rom assalta un treno con spray urticanti

Condividi

 

rom-firenze31 luglio – La tratta Nettuno-Roma non trova pace. Lunedì scorso intorno alle 18,30 una cinquantina di rom hanno seminato il panico sui vagoni del convoglio che dalla capitale tornava verso Nettuno. I nomadi hanno iniziato ad agitare le bombolette spray causando prurito e problemi respiratori ai passeggeri.

In preda al panico qualcuno ha azionato il freno di emergenza all’altezza di Torricola, chiedendo l’intervento dei Carabinieri. Il treno è arrivato alla stazione di Aprilia con oltre mezz’ora di ritardo. Pendolari sempre più esasperati. quotidianonettuno

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -