Gli Usa accusano la Russia di aver testato un missile Cruise

miss-cruis29 luglio – L’amministrazione Obama accusa la Russia aver violato il trattato 1987 sui missili  nucleari e definisce la violazione una “questione molto seria.”

Un funzionario dell’amministrazione ha detto che gli Stati Uniti hanno notificato alla Russia  che è stato rotto l’accordo testando un nuovo missile da crociera lanciato a terra. Il funzionario USA ha parlato a condizione di anonimato poiché si trattava di “informazioni sensibili.”

La questione è vecchia di alcuni anni, ma fino a Lunedi gli Stati Uniti non l’avevano reso pubblica accusa.

I funzionari russi dicono che hanno esaminato le accuse e considerano chiusa la questione.

Il confronto sul Trattato arriva in un momento molto teso tra il presidente Obama e il presidente russo Vladimir Putin a causa del colpo di Stato in Ucraina sostenuto dagli USA. Il New York Times, che per primo ha riportato la conclusione degli Stati Uniti, ha detto che lunedì Obama ha scritto Putin per notificargli la violazione.

L’amministrazione Obama ha informato ill Congresso degli Stati Uniti e gli alleati della sua decisione di chiedere alla Russia il rispetto dei trattati.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -