Scritte antisemite, insulti e svastiche per le vie di Roma

antisemit28 luglio – Scritte con insulti e minacce, dal chiaro contenuto antisemita, sono comparse stamane in diverse strade della Capitale. Si segnalano a via Appia e in via Cola di Rienzo, ma anche in altre zone, più vicine al ghetto ebraico. “Giudei, la vostra fine è vicina”, si legge sui muri e ancora “Sporchi ebrei”. Altre minacce sono comparse a via Ottaviano, via del Leoncino, via della Lupa: in tutto se ne contano più di 70. Molte delle scritte sono state rimosse stamattina.

Il coordinatore della maggioranza in Campidoglio, Fabrizio Panecaldo, ha spiegato: “Vogliamo far giungere la nostra solidarietà alla comunità ebraica romana dopo le scritte antisemite comparse questa notte sui muri della Capitale. Questi gesti ignobili e vigliacchi, che tra l’altro manifestano l’ignoranza storica e il delirio ideologico dei loro beceri autori, feriscono la memoria collettiva di una città come Roma, medaglia d’oro alla Resistenza”. tmnews

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -