Cagliari: non sa nuotare, annega per salvare il figlio

spiaggia27 LUG-Non sapeva nuotare il finanziere di 42 anni morto ieri nel tentativo di salvare il figlio di 10 anni davanti alla spiaggia di Colostrai, sul litorale di Muravera. Il bambino è stato poi soccorso da altri bagnanti e ora è ricoverato in ospedale a Cagliari per sindrome da annegamento.

Il papà, invece, Giancarlo Rosas, non ce l’ha fatta. Il suo è stato un gesto disperato, da padre-coraggio: si è tuffato nonostante non sapesse nuotare dopo aver visto il figlio inghiottito da un’onda mentre giocava a riva.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -