Salvini come Manocchia? «I centri di accoglienza vanno chiusi e allestiti in Africa»

salvini

26 luglio – «Sono venuto per vedere come vengono spesi questi 50 milioni di euro, e se è vero che i contribuenti italiani pagano anche il mercato clandestino, droga e prostituzione». Ripropone con durezza il tema dell’immigrazione Matteo Salvini, dopo aver compiuto un sopralluogo nel Cara di Mineo. Salvini si è chiesto «se è corretto spendere i soldi così oppure se queste sono strutture che vanno progressivamente chiuse».

«Mare Nostrum – ha dichiarato Salvini – va sospesa e questi centri di pseudo accoglienza vanno allestiti in Nord Africa, dall’altra parte del Mediterraneo». «La soluzione per l’immigrazione  è quella del Dalai Lama, non quella della Lega brutta e cattiva: quando sono troppi sono troppi, aiutiamoli a casa loro evitando le partenze e verificando in Nord Africa chi ha diritto a partire».

Manocchia: L’exit strategy dall’immigrazionismo non è Mare Nostrum, ma Italia Nostrum

Manocchia: “Ho preparato un piano strategico per la demigrazione”

Il leader leghista si rivolge anche agli amministratori siciliani. «Se fossi un amministratore locale direi che nel mio paese non c’è più posto e che l’economia della zona non si può basare su business della carne umana. Qui si fa il meglio che si può fare, però la Sicilia è altro e non può vivere sulle spalle di questi disperati».

Poi parte l’attacco all’Europa. «Ho smesso di avere fiducia in un’Europa che da anni ci dice “è un vostro problema”. L’Europa sta massacrando questa terra distruggendo agricoltura, pesca, turismo e commercio». Quanto all’Italia, secondo Salvini , «deve fare l’Italia difendendo i suoi confini come fa il mondo civile: i militari servono a difendere i confini e non ad aiutare gli scafisti».

Non poteva mancare una frecciata ad Alfano, ministro dell’Interno: «Se ci fosse la bacchetta magica prenderei il posto del ministro Alfano, la persona sbagliata al posto sbagliato, e da domani le navi di Mare nostrum si fermano nei porti italiani».



   

 

 

3 Commenti per “Salvini come Manocchia? «I centri di accoglienza vanno chiusi e allestiti in Africa»”

  1. Allora sono campi profughi non centri di accoglienza. I campi profughi esistono già, l’ Europa o il mondo intero dovrebbe fare qualcosa per l’ Africa.

  2. per favore ci parli dei progetto di demigrazione, venga a Rete Veneta, trasmissione Focus

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -