Maltempo: il Seveso allaga Milano. Nei campi danni per un miliardo

milano

26 lug. – Nuova esondazione del Seveso intorno alle 7,30 di stamattina a Milano, anche se la situazione sembra gia’ tornata parzialmente sotto controllo.
Secondo quanto reso noto dalla polizia locale, che e’ presente sul posto con 20 pattuglie insieme ad Amsa, vigili del fuoco e Protezione civile, stavolta il fenomeno ha interessato solamente la zona Niguarda, senza estendersi fino al quartiere Isola com’era avvenuto lo scorso 8 luglio. Numerose vie intorno a viale Fulvio Testi sono state chiuse, ma la situazione sta tornando alla normalita’.

Intanto, sempre a causa delle forti piogge della notte, in corso di Porta Romana si e’ aperta una voragine, ampia sei metri per tre e profonda dodici. Per transennare la zona sono intervenuti nella notte i tecnici del Comune, coadiuvati da polizia locale e vigili del fuoco. Carmela Rozza, assessore ai lavori pubblici di Milano spiega che una delle ipotesi e’ che a causare la voragine siano stati “i lavori nel palazzo privato adiacente”.

“Pare che la proprieta’ abbia scavato per costruire parcheggi sotterranei per oltre tre piani sotto la superficie. L’ultima parte non era pero’ stata completata. Certo e’ che se ci sara’ responsabilita’ del privato chiederemo i danni. Se invece fosse un problema solo della fognatura allora politicamente l’unica cosa che posso dire e’ che stiamo rinnovando la rete in quasi tutta Milano. Vedremo di chi sara’la responsabilita'”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -