Alitalia sotto “Torchio” balla coi “Lupi” e si fa mangiare da sciacalli islamici

alitalia26 luglio – Quante altre volte abbiamo già salvato Alitalia? Ora che ci sottomettiamo… ci mettiamo sotto gli islamici? Invece di regalare soldi a cani e porci, perchè non vengono salvate le aziende italiane? Le banche si, la compagnia aerea no? Meglio il fallimento che finire sotto la shar’ia…

Dice il più bello che intelligente: “Non c’è un piano B, qui c’è questo piano A, un piano di salvezza e sviluppo al di fuori del quale c’è solo il baratro”. “Se salta questa intesa” con Etihad “salta la possibilità di salvezza e di sviluppo e si va verso il baratro”. “Etihad non ha dettato ultimatum perché le condizioni stabilite e gli accordi presi sono chiarissimi, non c’è altro da aggiungere”.

Secondo Lupi, l’accordo “va fatto entro la fine della prossima settimana, visti i 569 milioni di perdite del bilancio 2013 non c’è un minuto in più da perdere”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -