Porto Empedocle: cena multietnica si trasforma in rissa, 3 denunciati

Porto Empedocle, cena multietnica si trasforma in rissa: coppia rimane ferita

rissa23 luglio – Tre marocchini, due residenti a Porto Empedocle e uno a Mazara del Vallo, sono stati denunciati per l’ipotesi di reato di lesioni personali gravi. Secondo la ricostruzione effettuata dai poliziotti del Commissariato “Frontiera”, intervenuti sul posto, il tutto sarebbe nato da una cena multietnica degenerata.

In un’abitazione della zona dei Lidi, una coppia empedoclina aveva organizzato, nell’ambito dei festeggiamenti per la Madonna del Carmine, una cena alla quale avevano partecipato anche i tre marocchini e alcuni cittadini cinesi. I tre africani avrebbero alzato il gomito e, sotto gli effetti dell’alcool, avrebbero dato origine a una violenta discussione poi degenerata in rissa nella quale hanno avuto la peggio i due coniugi empedoclini. Giunti in ospedale, infatti, alla donna sarebbero state riscontrate gravi lesioni alla colonna vertebrale, mentre al marito diverse escorazioni e traumi.

I tre marocchini sono stati poi identificati e denunciati.

.agrigentonotizie.it

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Porto Empedocle: cena multietnica si trasforma in rissa, 3 denunciati”

  1. …ma perchè, mi domando perchè invitare sta gente in casa propria??? Mah

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -