Iraq: Mogherini chiede impegno Ue contro la persecuzione dei cristiani

mogherini22 lug 2014 – Il ministro degli Esteri Federica Mogherini ha sollevato oggi a Bruxelles, durante il pranzo del Consiglio Affari Esteri, il tema della persecuzione dei cristiani a Mosul. Secondo quanto si e’ appreso, il ministro ha espresso ”grande preoccupazione” ed ha sottolineato la necessita’ di un impegno dell’Unione europea per la protezione del cristiani e per garantire loro di poter restare nella regione.

Sono quasi tremila gli ultimi cristiani che hanno lasciato Mosul dopo l’ultimatum rivolto loro dai jihadisti dell’auto-proclamato Califfato Islamico. Un numero – secondo l’agenzia Fides – molto piu’ alto delle stime approssimative finora circolate, secondo cui soltanto poche centinaia di battezzati erano rimasti a Mosul dopo che la seconda citta’ irachena era stata occupata degli insorti sunniti guidati dai miliziani dello Stato Islamico dell’Iraq e del Levante (ISIL).

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Iraq: Mogherini chiede impegno Ue contro la persecuzione dei cristiani”

  1. la Mogherini vale meno di niente !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -