Imola: ragazzino steso con un pugno solo perchè ‘guardava’?

ambulanza21 luglio – Un caso di Knockout game, la moda di stendere K.O. E’ accaduto ieri alla Stazione di Imola, e come tutte le Stazioni è luogo di degrado, bivacco, ubriachi, spaccio. Un ragazzo ancora minorenne, seduto sulla sella suo motorino mentre aspettava che la sorella scendesse dal treno, è stato preso a pugni da un bipede probabilmente straniero.

Anche la sorella, che nel frattempo era arrivata e aveva assistito alla scena, è stata aggredita dall’uomo che poi è fuggito a bordo della sua bicicletta. Pare si tratti di uno straniero, ma i Carabinieri stanno indagando. Al vaglio andranno anche le riprese delle videocamere di sorveglianza.

LA STAZIONE di Imola E’ PERICOLOSA frequestata da persone che trascorrono la propria giornata tra il centro scommesse e la stazione ferroviaria, perennemente con una birra in mano. Un bel controllo della Polizia Municipale non guasterebbe. Quel posto è pericoloso, non ci sono dubbi su questo. dice la Lega –  Infine ci auguriamo che tramite la videosorveglianza si riesca a risalire una volta tanto all’aggressore”.



   

 

 

1 Commento per “Imola: ragazzino steso con un pugno solo perchè ‘guardava’?”

  1. Non è la stazione di Imola ad essere pericolosa oramai in Italia non c’è più un posto sicuro. In casa abbiamo le sbarre e le porte blindate che non servono a nulla loro entrano lo stesso e se ci difendiamo ci mandano in prigione. Fuori siamo assaliti in ogni luogo e nessuno ci difende.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -