Gay si baciano in villa comunale, custode li allontana. E’ polemica

gay-bacio21 luglio – Una coppia di ragazzi gay, uno di Benevento e l’altro di Avellino, si baciano nella villa comunale ma vengono cacciati dal custode che li ammonisce e li allontana dal parco. A denunciare l’episodio, accaduto venerdi pomeriggio, è stato «Wand» (We are not different), il primo collettivo Lgbt creato a Benevento il quale sulla vicenda ha preannunciato una manifestazione di protesta.

«I due ragazzi – spiegano dal collettivo – non erano andati oltre il bacio, consapevoli di essere in un luogo pubblico, ma il custode non ha gradito la loro presenza e li ha allontanati». La coppia di giovani ha protestato e chiesto spiegazioni: il custode, raccontano, ha risposto «che due omosessuali non si possono baciare in Villa, perchè potrebbero passare bambini». ilmattino.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -